“Dove incomincia
la finzione,
lì termina
la mia arte”
 
Luigi Bartolini, Acquaforte, Anita e Luciana 1952
 
 
​​​​​​​

Anita e Luciana - 1952
 
Acquaforte. Lastra mm. 165x245. Firmata e datata in lastra 12 settembre 1952.
Titolo a matita in basso a sinistra Anita e Luciana. Tiratura in basso al centro 1/20. Data e firma a matita in basso a destra 1952 Luigi Bartolini.

Inciso in lastra:
Quanti che dolori passai
per me, per voi
furono come se non li
avessi passati, o Anita
e Luciana
Luigi Bartolini
12 settembre 1952

Dopo la tiratura del 1952 (indicata dalla Barsanti a 20 es.), l’angolo in alto a destra (comprendente la libellula sul bocciolo di rosa) è stato tagliato nel 1962 da Bartolini stesso  (che l’ha firmato in lastra) per ricavarne una lastrina, destinata all’illustrazione del libro di Paolo Volponi Foglia mortale, pubblicato in 150 copie da Bucciarelli, con l’incisione originale ridotta, solo nel 1974.


BIBLIOGRAFIA

Cat. Prandi 174 1978/79 n. 50

Barsanti, Galleria Marino 1972, n. 1186 (la Barsanti fa risalire la lastra al 1949, stesso titolo ma con misure diverse: 136x286, ma è possibile che si tratti di un’altra lastra. L’acquaforte citata dalla Barsanti è stata esposta nel 1949 alla Galleria La Saletta di Modena).

 

ESPOSIZIONI

1954 Genova, Galleria Rotta

 
 
 
  Site Map