"Dove incomincia
la finzione,
lì termina
la mia arte"
 
 
Luigi Bartolini, acquaforte, Caltagirone. Le fabbriche 1928

Caltagirone. Le fabbriche 1928

Acquaforte, 3° stato. Lastra mm. 270x307. Titolo a matita in basso a sinistra Caltagirone grande  (con rimorsure) 1929 – 1937. Firma a matita in basso a destra Luigi Bartolini. Il 1° stato della lastra (realizzata nel 1928 o 1929) presenta il primo piano in basso quasi vuoto davanti alla casa, con semplici tracce di strada e sentiero. Bartolini ha poi ripreso la lastra reincidendo il primo piano in basso. Il 3° stato presenta tratti di acquatinta dopo una nuova rimorsura nell’acido.
Altri titoli: Caltagirone; Caltagirone grande; Caltagirone, casupole con due figure sulla strada.

 

BIBLIOGRAFIA

1951 Petrucci-Bartolini alla Calcografia n. 251 e.u.; n. 665 (2° stato, con rimorsure 1929-37)
1962 Ronci-Bartolini alla Calcografia n. 251 e.u.; n. 665  (2° stato, con rimorsure 1929-37)
1972 Barsanti-Galleria Marino n.272 e.u. (riprodotta al n. 3)
1990 Porzio-Lubrina
1998 Micieli-Collezione Mino Rosi n. 18 (2° stato)
1998 Collezione Timpanaro n. 17 (2° stato, riprodotta erroneamente col n. 18)

 

ESPOSIZIONI

1932 Bordeaux, Musée de la Peinture
1932 Venezia, XVIII Biennale
1932 Milano, Galleria del Milione


 

 
 
  Site Map