"Dove incomincia
la finzione,
lì termina
la mia arte"
 
Dino Garrone
GIORNATA CON BARTOLINI

Dino Garrone - Giornata con Bartolini, Pesaro, Edizioni della Pergola, 1989. In-4.o (cm 35 x 25), pp. 23 (8), brossura editoriale grigia con camicia e custodia. Dal colophon: Uno scritto inedito di Dino Garrone e sette acqueforti di Luigi Bartolini compongono questa edizione d'arte realizzata in 145 esemplari cosi' suddivisi: 99 in numeri arabi, 25 in cifre romane, 21 in lettere dell'alfabeto riservate ai collaboratori. Le acqueforti tirate a mano da Giulio Serafini e i testi composti in carattere Bodoni da Andrea Sanchini sono stati impressi sui torchi a mano dalla Stamperia della Pergola di Pesaro su cartoncino Magnani di Pescia. Ogni esemplare reca la firma di Luciana Bartolini che ha gentilmente concesso la pubblicazione delle acqueforti.
Le acqueforti: 1. Vicolo a Sassari 1920, 225x110 - 2. Macerata, San Filippo 1921, mm. 63x111 - 3. Anna bambina 1948, mm. 100x121 - 4. Gli aviatori 1960, mm. 82x83 - 5. Cavalluccio 1959, mm. 40x65 - 6. L'asino e la cicogna 1959, mm. 44x76 - 7. Il gigaro 1960, mm. 86x118.

L’acquaforte n. 4, Gli aviatori, è un frammento di una lastra dal titolo Idee del giorno 15 maggio del 1950, misure mm. 345x250.


Garrone, Giornata con Bartolini, 1, Frontespizio e Vicolo a Sassari
Garrone, Giornata con Bartolini, 2, Macerata San FilippoGarrone, Giornata con Bartolini, 3, Anna bambina
Garrone, Giornata con Bartolini, 4, Gli aviatoriGarrone, Giornata con Bartolini, 5, Cavalluccio, L asino e la cicogna
Garrone, Giornata con Bartolini, 6, Il gigaro



 

 





 
 
 
  Site Map