"Dove incomincia
la finzione,
lì termina
la mia arte"
 
 
Gli_Scarabei_tropicali_1930
 
Gli scarabei tropicali - 1930

Acquaforte. Lastra mm. 297x227. Data e firma incisi in lastra L. Bartolini 1930. Titolo a matita in basso a sinistra Gli scarabei tropicali. Tiratura a matita in basso al centro 2/50. Firma a matita in basso a destra L. Bartolini.
La presente incisione corrisponde, anche come misure (con una differenza di qualche millimetro) a quella indicata da Petrucci e Ronci nei cataloghi della Calcografia del 1951 e 1962 col n. 294 (1930) in esemplare unico. Su questo foglio è indicata una tiratura di 50 esemplari che certamente non è stata effettuata, come certamente questo non è un esemplare unico, visto che a Città del Messico per la Mostra “Arte italiana dal 1910 ad oggi” tenutasi al Museo de Arte Moderna è stato esposto un esemplare analogo con tiratura indicata 1/50, di proprietà di Anita Montesi, vedova di Bartolini. Tutti gli altri esemplari catalogati con numeri e titoli diversi provengono da una seconda lastra, incisa nel 1936 la quale, pur avendo strettissime analogie con questa (stessa divisione dello spazio con un grande scarabeo in alto, nell’erba, e due piccoli in basso separati) mostra differenti tratti nella costruzione dei soggetti, dell’ambiente e del chiaroscuro, oltre alla data 1936 incisa sotto il nome dell’autore e nelle misure (mm. 300x260). Accantonando quindi l’ipotesi di due stati della medesima lastra, è possibile individuare una prima lastra del 1930 (la presente) e una seconda lastra del 1936. L’unico repertorio che riproduce un esemplare del 1930, come il presente, è il catalogo della mostra alla Galleria L’Attico-EsseArte di Roma del 1983-84, illustrato col n. 36.

Altri titoli: I tre scarabei; I grandi scarabei; I coleotteri tropicali

 

BIBLIOGRAFIA

1951 Petrucci, Calcografia: 1930, n. 294 (I tre scarabei, 297x227 e.u.);  1936, n. 584 (I tre scarabei , particolare), 585 (I tre scarabei,  altro particolare), 586 (I tre scarabei , grande 300x260 e.u.), n. 607 (i tre scarabei, lastra poi rifatta es. 8), n. 612 (Scarabei tropicali, 305x248 e.u.); n. 650 (I tre scarabei, esempl. prima della frattura della lastra e.u.).

1962 Ronci, Calcografia (idem come Petrucci, Calcografia 1951)

1968/69 Firenze,  Cat.  Mostra Internazionale di Grafica

1971 Cat. Galleria Viotti Torino

1972 Barsanti-Galleria Marino, Roma:  1929, n. 304 (mm. 300x230); 1930, n. 328 (mm. 297x227, es. 10); 1936, n. 647 es. 10, n. 671 e.u. (mm. 300x260). Riprodotto a pag. 12 n. 12 (es. del 1936).

1983 Cat. L’Attico-EsseArte n. 36

2003 Cat. Marca d’Acqua n. 6

 

ESPOSIZIONI

1947 Zurigo, Mostra dell’Incisione Italiana
1951 Roma, Mostra Calcografia
1957 Monaco, Haus der Kunst

1959 Venezia, Casa del Palladio
1962 Roma, Mostra Calcografia
1966 Città del Messico, Museo de Arte Moderna
1968/69 Firenze,   Mostra Internazionale di Grafica
1971 Galleria Viotti Torino
1972 Roma, Mostra Galleria Marino
1983 Roma, Galleria L’Attico-EsseArte n. 36

 
 
  Site Map