“Dove incomincia
la finzione,
lì termina
la mia arte”
 
Luigi Bartolini, Acquaforte, L addio 1939

L'addio - 1939
 
​​​​​​​Acquaforte. Lastra mm. 127x305. Firma e data incisa nella lastra in basso a sinistra. Titolo a matita in basso a sinistra L'addio (piccolo). Tiratura a matita in basso al centro 3/50. Firma a matita in basso a destra Luigi Bartolini.
Altri titoli: Eppoi si muore, Eppoi si muore (la fine dei sogni)
 

BIBLIOGRAFIA

1940 - Emporium, dicembre
1941 - Venturoli 

1951 - Petrucci-Calcografia, n. 741 (es. 30)
1952 - Esemplari unici o rari - Casini, Roma
1952 - Gazzetta di Bergamo, gennaio 
1962 - Ronci-Calcografia, n. 741 (es. 30)

1998 - Micieli, Mino Rosi e Luigi Bartolini n. 84

ESPOSIZIONI

1952 Pisa, Sala delle Stagioni
1953 Bruxelles , Biblioteca Reale Belga
1953 Terni, Concorso Nazionale d’Arte La Saletta,  Primo Premio
1954 Bologna, Galleria Circolo di Cultura
1956 Opera Bevilacqua-La Masa – Venezia
1962 Torino Galleria Narciso
1962 Roma, Calcografia Nazionale
1962 Cortina, Galleria Hausammann
1966 Torino, Mostra Antologica Palazzo al Valentino

 
 
 
  Site Map