"Dove incomincia
la finzione,
lì termina
la mia arte"
 
 
 
La_grande_conchiglia_1936

La grande conchiglia - 1936

Acquaforte, secondo stato (1936). Lastra mm. 267x280. Titolo a matita in basso a sinistra La grande conchiglia. Tiratura a matita in basso al centro 3/20. Firma a matita in basso a destra Luigi Bartolini.  Timbro a secco LUIGI BARTOLINI INCISORE ALL’ACQUAFORTE in basso a destra, timbro a secco LIBRERIA PRANDI in basso a destra.
Rispetto al primo stato (1934), la lastra è stata ridotta sul lato destro di 42 mm. ed è stato intensificato il tratteggio sullo sfondo, che ora copre la firma e la data incise in lastra in alto a destra.

 

BIBLIOGRAFIA

1951 Petrucci, Calcografia n. 660 (1° stato)
1952 Esemplari unici o rari pag. 150 (1° stato)
1956 La Fiera Letteraria (2° stato)
1962 Ronci, Calcografia n. 660 (1° stato)
1998 Ficacci, Calcografia n. 64a (1° stato); n. 64b (2° stato)

 

ESPOSIZIONI

1942 Venezia, XXII Biennale
1950 Alessandria, IV Nazionale d’Arte Contemporanea (2° stato)
1951 Roma, Mostra Calcografia
1956 Venezia, Opera Bevilacqua La Masa (2° stato)
1962 Roma, Mostra Calcografia
1997 Urbino, Palazzo Ducale (1° e 2° stato)

 
 
  Site Map