“Dove incomincia
la finzione,
lì termina
la mia arte”

 

 
Luigi Bartolini - La triglia 1925
​​​​​​​​​​​​​​
La triglia - 1925
 
Acquaforte, secondo stato dopo i ritocchi. Lastra mm. 125x225. Titolo a matita in basso a sinistra La triglia. Tiratura a matita in basso al centro 11/50. Firma a matita in basso a destra L. Bartolini
In questo secondo stato, Bartolini ha apportato alla lastra i seguenti, leggeri ritocchi:
a) tratti incrociati e infittiti nell’ombra sul piatto accanto alla conchiglia;
b) rinforzo della seconda linea nel bordo del piatto e dei tratti incrociati;
c) rinforzo delle linee incrociate sotto il bordo fra il piatto e l’ombra sul piano.
Nel  Catalogo Ficacci, Bartolini alla Calcografia 1997, l’acquaforte è riprodotta al n. 28 ma viene erroneamente indicata di primo stato.
Altri titoli: Piatto con pesce - Triglia - Triglia e conchiglia - La triglia, la vongola, gli acini d'uva nel piatto - Pesci, uva e conchiglia, Triglia, uva, mosche nel piatto.

 

BIBLIOGRAFIA

1951 - Petrucci-Calcografia, n. 205 (e.u)
1962 - Ronci-Calcografia, n. 205 (e.u.)
1972 - Barsanti - Catalogo aggiornato opera grafica – Gall. Marino, n. 219 (riprodotta a pag. 13)
1990 - Porzio – Bartolini Opera grafica – Lubrina
1997 - Luigi Bartolini alla Calcografia – Urbino, De Luca, n. 28
2003 - Marca d'Acqua, Milano, n. 4.

ESPOSIZIONI

1928 Pesaro , III Mostra delle Manifestazioni Artistiche Marchigiane
1932 Milano, Mostra Gall. Il Milione
1935 Roma, II Quadriennale d’Arte Nazionale
1942 Venturoli
1951 Roma, Mostra Calcografia, n. 147 (1923), n. 205 (1925 senza correzioni)
1962 Roma, Mostra Calcografia, n. 157

1972 Roma, Galleria Marino
1975 Roma, Gall. Don Chisciotte, n. 13

 
 
  Site Map